Nissan partner della UEFA Champions League

Partner orgoglioso della UEFA Champions League

PRESTAZIONI AL MASSIMO LUNGO TUTTO IL PERCORSO SONO LA CHIAVE DEL SUCCESSO NELLA UEFA CHAMPIONS LEAGUE, IL PIÙ GRANDE EVENTO SPORTIVO ANNUALE DEL MONDO. NISSAN, CON IL SUO IMPEGNO NELL'ASSICURARE INNOVAZIONE ED ENTUSIASMO A TUTTI, SI CONFERMA PARTNER UFFICIALE PER LA QUINTA STAGIONE CONSECUTIVA.



Eden Hazard del Chelsea, Philippe Coutinho e Lieke Martens del Barcellona sono i nuovi ambasciatori globali di Nissan, nella nostra quinta stagione come sponsor globale della UEFA Champions League. L'innovazione è il cuore pulsante di tutto ciò che facciamo in Nissan, dall'iconica GT-R alla Nuova Nissan LEAF, l’auto elettrica più venduta al mondo, e alle nostre collaborazioni con gli eventi e con gli sportivi più emozionanti al mondo. Attraverso la UEFA Champions League ci impegniamo a garantire innovazione ed entusiasmo a tutti. I nostri nuovi ambasciatori sono la prova definitiva della promessa del marchio Nissan nel calcio: Hazard, Coutinho e Martens sono infatti portatori di emozione e di vera innovazione nel calcio.

Eden Michael Hazard UEFA Champions League ambassador

EDEN HAZARD

Eden, ala belga 27enne, gioca per gli inglesi del Chelsea e per la sua nazionale. Giocatore tecnico, creativo e veloce, è stato descritto come "stupefacente" e "ipnotico" ed è considerato uno dei migliori giocatori del mondo. Eden possiede una Nissan GT-R.

Philippe Coutinho Correia UEFA Champions League ambassador

PHILIPPE COUTINHO

Philippe, 26 anni, è un centrocampista offensivo del Barcellona e della nazionale brasiliana. Conosciuto per le sue abilità nel dribbling, per velocità, creatività e agilità, si è guadagnato il soprannome di "Little Magician" (piccolo mago) da tifosi e compagni di squadra del Liverpool.

Lieke Martens UEFA Champions League ambassador

LIEKE MARTENS

Lieke, 25 anni, è attaccante del Barcellona e della nazionale olandese. Grazie alla sua tecnica, a un eccellente controllo di palla e alle capacità realizzative, ha vinto un Campionato d’Europa e il premio di miglior giocatrice della manifestazione, un Best FIFA Women's Player e un UEFA Best Women's Player.